Sul numero di Settembre 2002 di Digestive and Liver Disease (2002;34:640-8), organo ufficiale delle Società Italiane che si interessano delle Malattie dell'Apparato Digerente e del Fegato, è comparso uno studio interessante che riporta l'esperienza di 15 Centri Italiani di Trapianto di Fegato che copre il periodo che va dal Giugno 1983 al Dicembre 1999.

Sono stati eseguiti nel periodo suindicato 3323 trapianti di fegato su 3026 pazienti.

La sopravvivenza a 3,5 e 10 anni è risultata rispettivamente del 72.3, 68.8 e 61.3%. Essa era minore nei soggetti di età superiore a 65 anni e con trapianto effettuato in fase avanzata di malattia.

NEWS SCIENTIFICHE

Il trapianto di fegato da donatore vivente

Leggi tutto...

Progressi nella terapia della infezione da Virus C

Leggi tutto...

Sicurezza della donazione di organi: il modello della Regione Emilia-Romagna

Leggi tutto...