Informazioni

Informazioni

Prometeo

Il Prometeo

5 per mille

5 x 1000

Tetto Amico

Tetto Amico

Il 2016 è stato un anno di cambiamenti: Cesarina Borghi si è dimessa sia dalla carica di Presidente dell’associazione sia da quella di consigliere.Il Presidente eletto è Franco Cacciari, Rita Bergamaschi è la vice-presidente e segretaria, Paola Scandiani la tesoriera. Fanno parte del direttivo: Oronzo Assalve, Maurizia BarbierI addetta alle relazioni con il pubblico, Pierino Capra, Umberta Conti, Silvana Fusaro e Gianluigi Topran addetto al Prometeo.


Durante i primi sei mesi ci siamo occupati soprattutto della riorganizzazione dell’associazione.
Il presidente, la vice-presidente e la tesoriera hanno frequentato un corso di formazione con i consulenti di VOLABO riguardo la gestione della contabilità e l’organizzazione delle associazioni no profit.
È continuata la collaborazione al progetto UN DONO CONSAPEVOLE rivolto agli studenti delle classi 4 e 5 degli istituti di istruzione secondaria superiore e, organizzato dall’ANTR in collaborazione con ATCOM, AIDO, ANTFGG, AVIS E FIDAS ed elaborato con il patrocinio dell’ufficio scolastico territoriale di Bologna, la consulenza degli psicologi del dipartimento di psicologia dell’UNIVERSITA’ di Bologna, i medici del CRT-ER. Maurizia Barbieri e Rita Bergamaschi, contattate dalla Dott.ssa Cristina Morelli, collaborano con gli infermieri della degenza del Prof. A.D. Pinna con l’obiettivo di individuare eventuali esigenze dei pazienti degenti a lungo termine.
Maurizia Barbieri, Pierino Capra e Umberta Conti hanno partecipato ad un corso di formazione diretto dalla dott.ssa Lucia Polpatelli di formazione per volontari e operatori sanitari.
Infine si segnala che il XXI Anniversario della nostra associazione è stato festeggiato il 18 dicembre presso il SAVOIA HOTEL REGENCY.
Il pranzo è stato preceduto da un convegno condotto dalla Dott.ssa Sangiorgi, direttore del CRT. I relatori hanno trattato argomenti di interesse comune per i trapiantati.
Quest’anno il Premio G.Gozzetti è stato consegnato al Dr. Marco la Rosa, che segue i pazienti nel percorso pre e post OLT.
Si dichiara che le nostre peculiari finalità statutarie sono quelle di promuovere l’attività di ricerca e di studio a favore di giovani medici nell’ambito di trapianti d’organo e di diffondere la cultura della donazione.
Continua la collaborazione con ATCOM per il progetto TETTO AMICO, inoltre assistiamo i pazienti e i loro famigliari con interventi per aiutarli ad affrontare il trapianto di fegato, come ad esempio offrire informazioni e soluzioni su problemi logistici, sostenere ogni azione utile per assicurare la migliore assistenza prima e dopo il trapianto.

NEWS SCIENTIFICHE

Il trapianto di fegato da donatore vivente

Leggi tutto...

Progressi nella terapia della infezione da Virus C

Leggi tutto...

Sicurezza della donazione di organi: il modello della Regione Emilia-Romagna

Leggi tutto...